Skip to main content

29 Luglio 2024 Corinaldo, Santuario Santa Maria Goretti / Matteo Varagnolo

Domenica 29 Luglio ore 21:15
Corinaldo Santuario Santa Maria Goretti

Matteo Varagnolo organo

Intrecci musicali tra Venezia e Vienna

Girolamo Frescobaldi 1583-1643

dai «Fiori Musicali» Bergamasca

 

Johann Jacob Froberger 1616-1677

Toccata sesta da sonarsi alla levatione

 

Johann Kaspar Kerll 1627-1693

Capriccio sopra il cucu

 

Georg Muffat 1653-1704

da «Apparatus musicus organisticus»

Toccata duodecima

 

Johann Sebastian Bach 1685-1750

Concerto in Fa BWV 978

Allegro - Largo - Allegro

(Dal concerto in Sol RV 310 per violino, archi e b.c. di A. Vivaldi)

 

Wolgang Amadeus Mozart 1756-1791

AndanteinFaKV616

 

Gaetano Valeri 1760-1822

dalle«Dodicisonateperorgano»op.1

Sonata VI (Siciliana)

 

Giovanni Morandi 1777-1856

Introduzione, tema con variazioni e finale in Fa

Matteo Varagnolo

È nato nel 2002 a Piove di Sacco (PD). All'età di tredici anni ha iniziato gli studi di Organo e nel 2022 ha ottenuto il Diploma accademico di primo livello in Organo al Conservatorio "C. Pollini" di Padova sotto la guida di P. Turetta con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. Nello stesso istituto ha approfondito anche lo studio del clavicembalo con R. Loreggian. Attualmente frequenta il Master di organo concertistico presso l’Università per la musica e le arti interpretative di Vienna nella classe del M° P. D. Peretti. Ha suonato in diversi concerti e rassegne musicali come solista e accompagnatore in Italia e all'estero, tra cui “Asiagofestival”, “Festival Organistico Internazionale Città di Treviso e della Marca Trevigiana”, “Cuneo Organ Festival”, “Orgelvesper in der Lutherkirche - Linz” e “Organi storici in Cadore”. Ha preso parte a masterclass tenute da concertisti di fama internazionale, tra cui D. Roth, J. B. Monnot, L. Lohmann, B. Van Oosten, J. Guillou, W. Zerer e P. Van Dijk. Nel 2019 ha vinto il primo premio ex-aequo della categoria A al 1° concorso organistico internazionale "Fondazione Friuli", presieduto da O. Latry, e nel 2021 il primo premio al 2° concorso organistico internazionale "Fiorella Benetti-Brazzale - Città di Vicenza", presieduto da G. Parodi.